Portale del Mobile

 

Mobili in arte povera

Mobili in arte povera Librerie, credenze, tavoli, scrivanie, sono alcuni esempi di arredamento in arte povera. Ma nonostante il richiamo ad atmosfere passate, non è difficile trovare alcuni pezzi inseriti nell’ambiente di stile moderno, proprio grazie alla loro duttilità, pur senza compromettere la visione d’insieme. Proprio per questo i mobili in arte povera sono molto diffusi.
Questo genere nasce nell`ambito della cultura dei contadini che per realizzare mobili e complementi d’arredo erano soliti realizzare in casa gli oggetti di cui avevano la necessità, contrariamente ai ricchi signori che commissionavano i loro mobili a maestri artigiani dell`epoca che erano soliti rifarsi a tecniche artigiane con laccature e decorazioni.
Oggi i mobili in arte povera attirano le attenzioni di abili restauratori, capaci di ridare vita a vecchi oggetti, attraverso antiche tecniche artigianali. Il fascino di questo genere non tramonta mai, riscuotendo ancora oggi larghi consensi nel mercato dell’arredamento.





Il mobile realizzato in arte povera Il mobile realizzato in arte povera
Fino a qualche decennio fa, il mobile realizzato in arte povera era soltanto un elemento di scarso valore, non rifinito nei dettagli, magari usando materiali non nobili, ogni mobile veniva realizzato con il solo fine di essere utile ai bisogni, soddisfare un’esigenza, e perciò privo del concetto di dover apparire, dell’eleganza, del lusso. Solo col passare del tempo si è voluto definire mobile in arte povera uno stile ben definito dove sono praticità ed essenzialità i punti di riferimento, stile che si riconosce per forme semplici e rustiche e che fanno della resistenza un marchio.
Molte aziende che si occupano della vendita e della produzione di arredo in stile arte povera si fanno mediatori di un`arte e di una tradizione antica, al fine di riprodurre esemplari unici grazie all`accuratezza degli intarsi ed alla cura dei particolari.
Qualsiasi mobile è costruito con l’utilizzo del legno massello di noce, ciliegio e castagno ed ha somiglianze con i mobili delle precedenti generazioni, ma soprattutto è robusto e resistente, al fine di durare nel tempo. I produttori, stimolati dal riscontro che ha il mobile in arte povera sul mercato hanno pensato di concentrarsi sulla robustezza, bellezza, semplicità ed eleganza del legno.
Diverse sono le aziende che propongono questo particolare stile, online si possono trovare: mobili arte povera ed anche megastore di mobili anche in arte povera.

Mobili rustici Mobili rustici
I prodotti rustici presenti nel mercato offrono diverse soluzioni d’arredo per ogni ambiente, dalla cucina alla camera da letto, dal soggiorno al bagno, trasferendo all’ambiente uno stile ben preciso. L’elemento predominante del mobile in arte povera è sicuramente il legno, essenziale e privo di decori, caratteristica di questo genere, che sempre più affascina la clientela.
I mobili rustici oggi sono molto di tendenza nel campo dell’arredamento, per questo molte giovani coppie che intendono arredare la propria casa alla moda scelgono proprio I mobili rustici dalle linee semplici ed essenziali.
Tutti i mobili rustici sono sottoposti ad un processo di lavorazione che richiede l’utilizzo di un particolare legno ruvido e poco lucido. L`arte povera, tipica dei mobili rustici di solito conferisce alla stanza una sensazione di familiarità e di antichità. Inoltre vista l’enorme vendita che continuano ad avere questi mobili, quasi tutte le migliori aziende di arredi hanno inserito all’interno del loro catalogo tavoli, armadi e sedie in stile puramente rustico.
Online si possono scegliere e trovare informazioni e anche aziende specializzate in arredamenti rustici ed anche la vendita online di mobili e cucine rustiche.

Mobili bagno arte povera Mobili bagno arte povera
Questo tipo di mobili per il bagno sono solitamente realizzati in legno massiccio, il noce e il ciliegio i più usati, con la possibile presenza del marmo. Questi oggetti per il bagno sono generalmente molto lineari, poco eccentrici, dalle rifiniture morbide e semplici. Il colore predominante è proprio il legno, capace di dare un tocco di eleganza al vostro ambiente.
I mobili di questo stile d’arredamento sono considerati ideali per tutti coloro che vogliono arredare il proprio bagno in stile rustico.
Si tratta infatti di elementi realizzati interamente in legno e facilmente abbinabili anche per arredare il bagno, visto che grazie al loro aspetto vintage donano all`ambiente una grande familiarità ed un senso di accoglienza davvero elevato. La stanza da bagno può essere arredata in particolare con mobili di ogni genere e poiché è una delle stanze più intime della casa è necessario scegliere i tanti stili presenti sul mercato quelli che sono più in linea con l’arredamento della casa.
Online è possibile trovare le informazioni ma anche acquistare l’arredamento per il bagno in arte povera, ecco alcuni esempi: Bagno Italia ed anche Trova prezzi con la sezione dedicata all’arredo bagno con mobili in arte povera.


Mobili in stile arte povera

Mobili in stile arte povera

Questi elementi negli ultimi anni sono tornati di moda, e nonostante l’era dei computer, sono molto apprezzati nel mercato dell’arredamento. Gli oggetti in arte povera trovano una facile collocazione anche in altri stili, infatti, sempre più spesso, singoli pezzi vengono inseriti nell’arredamento di generi diversi, sia classico sia moderno.
Gli elementi in arte povera sono in grado di trasmettere la tradizione di un tempo, nonché di riportare in un` epoca passata caratterizzata da linee, colori e forme semplici ed eleganti. Il fascino di questo genere d`arredo è manifestato dal legno, ovvero il suo elemento dominante in grado di ricreare un`atmosfera calda ed ovattata.
Il legno può essere di ciliegio, di faggio o di noce, tutti materiali derivati dal legno capaci di porre in risalto l`artigianalità del mobile stesso e di curarne i dettagli. Inoltre le venature presenti sul legno sono indice di unicità e grazie al loro effetto naturale rendono gli arredi irripetibili, unici ed esemplari.
Diverse aziende propongono mobili in stile arte povera, online si possono trovare: mobili arte povera ed anche megastore di mobili anche in arte povera.

Arredamento in arte povera

Arredamento in arte povera

Rappresentano oggi una fetta molto interessante del settore dei mobili in Italia. Molte persone amano questo stile e dobbiamo ricordare che per arte povera non si intende un arredamento di scarso valore ma invece si mette in risalto la semplicità delle forme e la naturalezza dei materiali spesso utilizzati nel loro colore originale.
I mobili in arte povera sono unicamente realizzati con l’impiego di materiali primari semplici, come il legno massiccio, attraverso il quale molti artigiani mirano a trasmettere quel senso di antichità tipico dei mobili del passato.
Il design si rifà alla tradizione antica del ‘700, ‘800 e ‘900, non perdendo di vista la funzionalità e la scelta dei materiali. Molti appassionati di questo stile, considerano il mobile in stile un vero e proprio investimento, in quanto acquista valore con il passare del tempo, grazie alla cura rigorosa dei particolari, alle loro linee semplici ed al loro design facilmente adattabile.

Tavolo in arte povera

Tavolo in arte povera

Un tavolo, generalmente, è realizzato con legno di ottima fattura, il mercato oggi ci propone diverse soluzioni d’arredo, venendo incontro anche agli eventuali spazi ridotti. E’ sempre più di moda, infatti, il tavolo allungabile, che trova una semplice collocazione anche nello stile del mobile in arte povera, rimando integrandosi perfettamente anche in ambienti con spazi ridotti.
Le cucine in stile arte povera sono state considerate come delle cucine “intramontabili”, in quanto il design del tavolo e delle sedie riprendono lo stile del passato con grande eleganza. Solitamente il tavolo in stile si presenta in legno massello, a 4 gambe e con la possibilità di essere allungato a seconda delle esigenze.
Con il tavolo in arte povera si tende a conferire alla cucina, al soggiorno od al salone, calore e robustezza, ma soprattutto un senso di familiarità grazie al legno massello di cui sono realizzati. I tavoli si trovano sul mercato in diverse tipologie, come il modello rettangolare, rotondo, quadrato e tutti rigorosamente in legno massiccio.
Per vedere online i prezzi dei tavoli in arte povera si possono visitare: mondo convenienza oppure kijiji.


 
® W.P.S. Web Marketing s.r.l. | P.I. 02439520814
direzione@wps-srl.it