Portale del Mobile

 

Il mondo delle sedie

Il mondo delle sedie La sedia, forse l’elemento d’arredo più usato e conosciuto, rappresenta quanto di più semplice e nello stesso tempo studiato nell’ambiente del mobile. Le caratteristiche classiche delle sedie sono, un piano orizzontale ovvero “la seduta”, lo schienale di appoggio, e quattro gambe di sostenimento ma questa semplicità non ha limitato la fantasia dei designer e quindi anche se sembra sempre uguale in realtà è sempre diversa nel trascorrere del tempo.
Negli anni la forma ergonomica delle sedie è variata rendendole un oggetto d’arredamento talvolta anche artistico. Le sedie solitamente sono realizzate in legno, tuttavia negli anni sono state realizzate con molteplici materiali sempre più innovativi, tra cui l’alluminio, l’acciaio e per ultimo il policarbonato che le rende molto più leggere. Infatti le sedie oggi sul mercato posseggono delle caratteristiche molto varie. Si possono scegliere tra diversi stili.
Colori, materiali, linee, forme, caratterizzano la sedia del 2000, non più semplice elemento usato per la sua funzione base ma sempre più elemento d’arredo che deve inserirsi negli ambienti più disparati della casa, degli uffici dei posti di lavoro.





Sedie cucina Sedie cucina
I modelli ideati per la cucina interagiscono con l’ambiente in cui sono inserite in maniera armoniosa con forme e colori che vanno dai più classici ai quelli più moderni. La sedia da cucina può essere realizzata in molteplici materiali, esse si differenziano per la loro praticità e sanno adattarsi alle necessità dell’abitare odierno.
In Italia sempre più numerose sono le aziende produttrici di sedie da cucina. La cucina è infatti l`ambiente maggiormente vissuto dagli italiani, per questo uno degli obiettivi principali delle aziende produttrici deve essere la praticità e la comodità. Da non trascurare è poi il fattore estetico che spesso fa della sedia per cucine una vera opera di design.
Il mercato italiano dell`arredamento offre oggi la possibilità di spaziare tra stili e materiali diversi, con un ottimo rapporto qualità- prezzo. Infatti anche se i modelli più comuni sono convenzionalmente prodotte in legno, oggi l`obiettivo è quello di utilizzare i materiali più svariati quali plastica, metallo e policarbonato in modo da studiare sempre di più le possibilità che ogni materiale offre.
Informazioni ulteriori sulla pagina relativa ad acquisto sedie. Oppure si possono visionare le sedie da cucina della sedia arreda.

Dimensioni della sedia Dimensioni della sedia
Per scegliere i Tavoli e le Sedie migliori per il nostro spazio dobbiamo identificare la forma, le dimensioni ed il posizionamento migliori in relazione allo spazio ed ai modelli selezionati.
Le dimensioni della sedia sono standardizzate ma molti modelli hanno dimensioni differenti, in genere la misura dell’altezza della seduta da terra è praticamente uguale per tutte le sedie (almeno per le diverse tipologie) mentre possono variare larghezza, altezza della spalliera, numero delle gambe e presenza o meno dei braccioli. La dimensione della sedia influenza anche il numero di posti a sedere di un tavolo da pranzo.
Le misure degli oggetti e dell’ambiente costruito dipendono, in primo luogo, dalle dimensioni del corpo umano e anche le sedie non sfuggono a questa regola. Così alcuni manuali di architettura indicano le dimensioni della sedia: altezza di una seduta, sia essa sedia, panca o sgabello, deve essere di 45 cm., questo per tener conto dell’altezza ginocchia di un uomo seduto, questa misura può ridursi a 35 cm. Nel caso di poltrona o divano. L’ingombro orizzontale della seduta per una sedia non supera normalmente i 50 x 50 cm, (si usa di solito, una dimensione di 40 x 40 cm.), per una poltrona, invece, è di circa 80 x 80 cm.
Importante tener conto anche dell’ingombro della sedia secondo l’utilizzo, così se la sedia è per la sala da pranzo o per altri ambienti avrà bisogno di spazi diversi e le sue misure avranno influenza sulle dimensioni dei tavoli.
Ulteriori informazioni su: misure tavoli e sedie.



Sedie da soggiorno

Sedie da soggiorno

Il soggiorno è l’ambiente vitale della casa, lo spazio dedicato al nostro relax, dove accogliamo gli ospiti e per questo deve essere organizzato in modo elegante. Possiamo scegliere le nostre sedie tra una vasta gamma dallo stile classico a quello più moderno, non dobbiamo però dimenticare di scegliere le sedie per la comodità.
Le sedie da soggiorno sono presenti in quasi tutte le abitazioni, in quasi tutte perché non tutti gli spazi abitabili permettono di avere sedie diverse da quelle della cucina. Le sedie da soggiorno sono più raffinate e si adattano senza dubbio ai tempi in tema di arredamento, possono essere di diversi tipi e di diversi materiali.
Ultimamente si punta sempre più all’impiego di materiale leggero, diversamente dal passato, quando soprattutto veniva impiegato legno più o meno leggero, ma pur sempre legno, inoltre c’è da tenere presente l’aspetto economico che ormai in fase di scelta la fa da padrone.

Sedie in stile

Sedie in stile

Le sedie oggi sul mercato posseggono delle caratteristiche molto varie. Si possono scegliere tra diversi stili. Classico, veneziano, provenzale, barocco, inglese, antico, moderno, neoclassico. Ogni stile ha proprie particolarità sta a noi scegliere quelle che più soddisfano i nostri gusti abbinando le sedie in modo adeguato al resto del nostro mobilio.
Le sedie in stile vanno assolutamente combinate all’arredamento scelto secondo i propri gusti e secondo gli spazi a cui si vanno ad abbinare, non possiamo pensare di adattare delle enormi sedie ad un piccolo tavolo, dobbiamo pensare di inserire le sedie in stile in un ambiente fatto apposta per loro, creato in base a molte caratteristiche, quali la comodità, colori preferiti e materiale scelto.
Esistono in questo periodo molti tipi seppur quello più in voga è lo stile moderno.

Sedie sala da pranzo

Sedie sala da pranzo

La zona dedicata al pranzo deve essere un ambiente accogliente poiché rappresenta il luogo di riunione della famiglia e degli invitati. Una parte fondamentale per l’ambiente dedicato al pranzo sono le sedie. Per rendere il momento del pranzo piacevole sono state studiati modelli dal comfort e dal design vario che si adatta alle esigenze dei commensali.
Le caratteristiche principali delle sedie da pranzo sono fondamentalmente la comodità della seduta, tenendo conto dei parametri ergonomici, ed il design. Dato che le sedie da pranzo dovranno essere adattate a stili diversi ed in continua evoluzione, le sedie da pranzo possono essere moderne, classiche, in stile antico; sarà dunque necessario sceglierle in base al materiale ed allo stile.
Le sedie da pranzo devono essere pratiche, poco ingombranti e per questo vengono scelte spesso soluzioni pieghevoli. Le sedie da pranzo, oltre alla maneggevolezza ed alla leggerezza è importante che siano realizzate in materiale facilmente lavabile, dato che l`ambiente cucina è soggetto allo sporco.


 
® W.P.S. Web Marketing s.r.l. | P.I. 02439520814
direzione@wps-srl.it